Dalbert: “Ritorno in campo? Vita umana vale di più! Ripresa frettolosa”

Articolo di
8 Maggio 2020, 12:22
Dalbert Cristiano Ronaldo Fiorentina-Juventus
Condividi questo articolo

Dalbert, giocatore di proprietà dell’Inter in prestito alla Fiorentina, ha parlato ai microfoni di GloboEsporte della situazione legata all’emergenza Coronavirus, con il tentativo di ripartire. Ecco le sue parole

VALOREDalbert ha parlato della situazione Coronavirus. Ecco le parole del giocatore di proprietà dell’Inter, in prestito alla Fiorentina: «Ovviamente noi giocatori sogniamo di giocare e allenarci di nuovo, ma credo che la vita di un essere umano valga più che tornare a giocare, in un momento così difficile. La cosa più importante è che siamo tutti al sicuro, sia la popolazione che gli sportivi. Sulla questione della ripresa del campionato, non sappiamo cosa succedeà. Non ha senso forzare un campionato nel bel mezzo di una pandemia. Dobbiamo ripartire molto attentamente e proteggerci bene. Indipendentemente dagli esami, saremo in viaggio, in hotel e in contatto con altri. Ora è importante avere rispetto per le migliaia di persone che hanno perso la vita e per i loro cari».

ALLENAMENTI – Dalbert ha poi proseguto: «Chiaramente l’allenamento su un campo da calcio, con più spazio e un ambiente favorevole, è importante e aiuta molto l’atleta. Ma noi giocatori ci alleniamo anche a casa. Non siamo in vacanza. È estenuante fisicamente e mentalmente. È difficile, ma almeno siamo al sicuro. In questo momento, penso che questo ritorno sia un po’ frettoloso, ma siamo disponibili a fare il nostro lavoro».

Fonte: Globoesporte.com.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE