Mondo Inter

Cudicini: «Conte è un martello. Con lui non è facile, ma ottiene risultati»

Carlo Cudicini, ex portiere ed ex assistente di Antonio Conte al Chelsea, ha parlato dei metodi dell’allenatore dell’Inter in collegamento per “Sky Sport” questo pomeriggio

IL LAVORO CON CONTE – Cudicini ricorda come è lavorare con Antonio Conte: «Io dopo tre anni lo sogno ancora. E’ un martello che porta risultati. Alla fine, qualsiasi modo tu voglia raggiungere questi risultati, se li raggiungi vuol dire che i suoi metodi sono giusti. Manca tempo, ma l’Inter è in posizione avvantaggiata per vincere il campionato. Con Antonio non è mai un viaggio tranquillo e liscio, hai un po’ di ottovolante, ma è un allenatore che poi i risultati te li porta. La stessa cosa è successa al Chelsea, ci sono state polemiche, ma ha portato un campionato e una FA Cup. Di lui due cose sono fondamentali, la passione e la mania per i dettagli, sono due cose che lo rendono unico. E’ un allenatore vincente, la parola ossessione magari è esagerata, ma domanda tantissimo ai giocatori. Lui da il 110% e pretende il 11% da tutte le persone che gli stanno intorno, a partire dallo staff ai suoi giocatori. Sicuramente lui mi chiamava più di Sarri. Siamo stati bravi, eravamo molto organizzati»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button