Mondo Inter

Cruciani duro: «Inter-Sassuolo? Ditemi un motivo per cui non doveva giocarsi»

Cruciani ritiene che Inter-Sassuolo si sarebbe dovuta giocare. Il giornalista, tifoso della Lazio, nel corso di “Tiki Taka” su Italia 1, critica la decisione delle autorità sanitarie che giovedì hanno rinviato la partita.

CRITICA NETTA – A Giuseppe Cruciani non va giù che possano esserci rinvii per decisioni esterne alla Lega Serie A: «Il campionato è stato falsato, tra virgolette, dall’irruzione in campo di queste ASL. Prima quella di Napoli, che decide ingiustamente che la partita Juventus-Napoli non si poteva giocare. Alcune volte, chissà perché, l’ASL non interviene se ci sono due o tre giocatori. È come il VAR: a volte interviene altre no. La realtà è che siamo appesi: ditemi un motivo logico per cui Inter-Sassuolo non si doveva giocare. Non c’è un motivo al mondo: non si è capito! Dipende da chi chiama le ASL, altri giocatori contagiati ci sono stati senza interventi. Ci sono squadre che hanno giocato senza quattro o cinque giocatori mille volte».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button