Cruciani: “Icardi umiliato, così lo ammazzi! Momento Inter, una fotografia”

Articolo di
4 marzo 2019, 08:43
Giuseppe Cruciani

Con il suo classico stile deciso, il giornalista Giuseppe Cruciani ha contestato le scelte fatte dall’Inter nei confronti di Mauro Icardi. Durante “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco”, su Canale 5, ha anche analizzato il momento recente dei nerazzurri con alcune scelte rivedibili in campo.

GOL MANCANTIGiuseppe Cruciani parte “tranquillo” e parla solamente degli ultimi risultati dell’Inter: «Non si può sfuggire a un elemento che è fondamentale, che è la fotografia del momento dell’Inter. È vero che aveva vinto delle partite prima, però la cosa è questa: non si può sfuggire al fatto che alla fine come attaccante, è vero come ha spiegato Luciano Spalletti che sono contigenze, però c’era Andrea Ranocchia e non c’era Mauro Icardi. Questa è la sostanza di quello che sta succedendo all’Inter, non è che bisogna fare troppi discorsi: il discorso è che alla fine c’era Ranocchia, che alla fine è un giocatore grande professionista e ragazzo meraviglioso, però giocava lui centravanti e non quello che ha fatto più di cento gol nella squadra. La fotografia del momento dell’Inter è Ranocchia centravanti e uno che ha fatto più di cento gol fuori squadra».

E ATTACCO«Le colpe possono essere divise da una parte e dall’altra, non è un solo colpevole in questa vienda: evidentemente hanno sbagliato sicuramente loro e ha sbagliato la società. Però c’è un elemento che è uno spartiacque: la fascia da capitano. Quando tu togli la fascia da capitano a un giocatore come Icardi, dell’importanza di Icardi, succedono due cose: primo lo ammazzi psicologicamente, secondo professionalmente. La terza cosa lo esponi al pubblico ludibrio per un motivo molto semplice: oggi si è passati dall’80% di tifosi dell’Inter favorevoli a Icardi, che consideravano Icardi fino a dicembre come un Re, all’80% di tifosi dell’Inter che non vedono l’ora che vada via dai coglioni. Questa è colpa di quella decisione, è tutto figlio di quella decisione: gli hanno tolto la fascia da capitano, lo hanno umiliato».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE