Mondo Inter

Cruciani: «Esultanza Calhanoglu? Non drammatica! Inter senza obblighi»

Su Calhanoglu si è discusso tanto della sua prestazione nonché della sua esultanza per il gol nel derby Milan-Inter, tanto che ieri sera è apparso uno striscione con insulti da parte della Curva Sud rossonera. Cruciani, ospite di Tiki Taka su Italia 1, commenta la situazione.

TUTTO NORMALE – A Giuseppe Cruciani non crea problemi l’esultanza provocatoria di Hakan Calhanoglu verso i suoi ex tifosi: «Non mi sembra una cosa drammatica, con tutte le cose che succedono. Ha fatto il gesto dell’orecchio ai tifosi, si criminalizza qualsiasi cosa. L’Inter? Non c’è nessun obbligo di vincere niente, non mi sembra un’eresia arrivare tra i primi quattro. L’Inter non è obbligata a vincere il campionato, è successo quello che è successo quest’estate ed eravamo tutti convinti che potesse sprofondare in una crisi senza fine. Hanno fatto una campagna acquisti buona, è arrivato un buon allenatore. A -7 può lottare».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button