Cristiano Ronaldo: “Juventus, nessuna polemica. Importante essere primi”

Articolo di
17 novembre 2019, 20:12
Cristiano Ronaldo

Intervistato al termine della sfida vinta per 0-2 in trasferta contro il Lussemburgo, Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus e del Portogallo – anche oggi in gol – ha parlato delle polemiche dopo la sostituzione in Juventus-Milan e della lotta Scudetto contro l’Inter. Ecco le sue parole, riportate dalla rivista portoghese O Jogo

PRIMI SENZA POLEMICHE – Ci tiene a spegnere una volta per tutte le polemiche Cristiano Ronaldo, dopo la sostituzione in Juventus-Milan. Il pluri-pallone d’oro ha commentato l’episodio dopo la sfida tra Lussemburgo Portogallo, ribadendo come la cosa più importante sia la vittoria e il fatto che i bianconeri siano ancora davanti all’Inter in classifica: «Ho giocato in maniera limitata nelle ultime tre settimane. Con Sarri non c’è stata nessuna polemica, siete voi giornalisti che le create. Io voglio aiutare la Juventus. Certo, a nessuno piace essere sostituito, ma lo capisco perché non stavo bene. Anche in queste due ultime partite (con la nazionale, ndr) non ero al cento per cento. Mi sono sacrificato per la squadra. Grazie al cielo nella mia carriera non ho avuto tanti infortuni, ma può succedere. Questo al ginocchio è un fastidio che mi impedisce di essere al massimo, ma cerco di giocare sempre. A volte mi arrabbio perché non riesco a dare quanto vorrei, ma non c’è bisogno di mettere la polemica anche dove non esiste. La squadra sapeva che non ero al top della forma. La cosa più importante è aver vinto e che la Juventus sia in testa alla classifica. Adesso voglio concentrarmi solo a guarire il più rapidamente possibile».

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE