Criscitiello: “Sistema calcio vergognoso! Governo dia indicazioni a Serie A”

Articolo di
4 Marzo 2020, 00:31
Michele Criscitiello
Condividi questo articolo

La Lega Serie A è nel caos, con tutta la serie di partite rinviate degli ultimi dieci giorni. Criscitiello, nel corso di “Sportitalia Mercato”, ha fatto un attacco diretto anche nei confronti del Governo, che ha permesso di far applicare alcune regole sull’emergenza Coronavirus in maniera differente fra le varie leghe.

LEGGE NON UGUALE PER TUTTI – Michele Criscitiello se la prende non solo con la Lega Serie A, in relazione al caos calendario: «C’è anche un problema di Governo, che non si prende le sue responsabilità. Ora dice trenta giorni tutti a porte chiuse (vedi articolo): così non parlerebbe più nessuno, da Paolo Dal Pino a Steven Zhang a Giuseppe Marotta. È il Governo che in questi casi deve dare indicazioni precise, perché sa tutto quello che sta succedendo. Il sistema del calcio italiano ha fatto piangere o ridere, quello che vogliamo, è stato vergognoso. Qualcuno, siccome è una cosa molto grave, da Palazzo Chigi doveva dare delle indicazioni senza che il Ministro dello Sport dica alla Lega Serie A di fare quello che vuole. Sono loro che devono dire alla FIGC e a tutte le leghe come si fa: non è un problema di calcio, ma un problema dello stato».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE