Mondo Inter

Criscitiello: «Italiani all’Inter? C’è chi sta peggio! Differenza con la Juventus»

Criscitiello difende l’Inter, più volte accusata di avere troppi stranieri in rosa a spese dei giocatori italiani. Il giornalista, durante Sportitalia Mercato, fa notare una differenza con la Juventus che potrà tornare utile nel tempo.

IL CONFRONTO – L’Italia mercoledì ha perso in UEFA Nations League contro la Spagna e si è segnalato come gli iberici abbiano dato fiducia a diversi giovani, a differenza della Serie A. Per Michele Criscitiello non è certo colpa dei campioni in carica: «C’è chi è messo peggio dell’Inter. Con Alessandro Bastoni, Nicolò Barella, Matteo Darmian eccetera un po’ di Italia nell’Inter c’è. C’è una differenza: alla Juventus, tranne Federico Chiesa che è giovane, Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini iniziano ad avere una certa età. Bastoni e Barella per l’Inter, poi c’è anche Darmian, rappresentano il futuro oltre che il presente dell’Italia. Anche se Bastoni è più da difesa a tre, fa fatica a quattro».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button