Crespo: “Al Real Madrid vicino due volte, in una ero all’Inter. Ronaldo…”

Articolo di
21 Aprile 2020, 00:45
Hernán Jorge Crespo
Condividi questo articolo

Crespo ha rilasciato un’intervista al quotidiano spagnolo Marca. L’ex attaccante dell’Inter, ora allenatore del Defensa y Justicia in Argentina, ricorda di essere stato due volte vicino al Real Madrid: una in ballottaggio con Ronaldo e una con Mourinho.

MERENGUE MANCATOHernan Jorge Crespo ha segnato valanghe di gol, soprattutto in Serie A. A Valdanito è mancata la Liga, dove si è avvicinato per due volte senza che il suo trasferimento si concretizzasse: «Nel 2002 giocavo alla Lazio ed era una sfida fra me e Ronaldo per andare al Real Madrid. Loro presero Ronaldo e io diventai il suo sostituto all’Inter. Se Ronaldo fosse rimasto all’Inter io sarei andato al Real Madrid. La seconda volta è successo a gennaio del 2009, nel corso della prima stagione di José Mourinho da allenatore dell’Inter. È venuto a cercarmi il Real Madrid, però mi avrebbero voluto fare un contratto soltanto di sei mesi, perché poi ci sarebbero state le elezioni (del presidente, ndr). E decisi di non accettare. Ho lavorato con Carlo Ancelotti al PSG. C’era un’idea che potessi diventare suo assistente al Real Madrid, ne abbiamo anche parlato, però poi Florentino Pérez voleva mettere Zinédine Zidane in quel ruolo. Diciamo che ha avuto ragione lui».

Fonte: Marca.com


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE