Costacurta: “Icardi, non mi è piaciuta la lettera. Deve capire una cosa”

Articolo di
4 marzo 2019, 00:16
Alessandro Costacurta

Ospite di “Sky Calcio Club”, l’ex difensore del Milan Alessandro Costacurta ha parlato del caso Mauro Icardi, contestando la lettera pubblicata nel tardo pomeriggio di giovedì dall’ex capitano dell’Inter (vedi articolo). A suo avviso ci sarebbero troppe incongruenze nel suo comportamento e per questo dovrebbe chiedere scusa ai compagni.

REAZIONE NEGATIVA – Ad Alessandro Costacurta restano parecchi dubbi su quanto fatto giovedì dall’ex capitano «A me non è piaciuta la lettera perché è autocelebrativa, e io credo che ognuno di noi abbia giocato infortunato e abbia avuto delle richieste dall’estero che non abbiamo mai probabilmente evidenziato. Io credo che lui debba farsi accettare per quello che ha dimostrato in campo, perché l’Inter ha voglia di Mauro Icardi e lo devono capire, ma lui è il primo che lo deve capire. La lettera a me non è piaciuta ma io credo, come sappiamo tutti, che se Icardi entra nello spogliatoio e ammette e chiede scusa quella è una squadra che torna secondo me ad avere il miglior Icardi».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE