Corsi: “Di Lorenzo, Napoli ha anticipato l’Inter! Ripartenza? Protocollo…”

Articolo di
24 Maggio 2020, 19:19
Condividi questo articolo

Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ha parlato in esclusiva a Tuttonapoli.net di come gli azzurri abbiano soffiato Di Lorenzo all’Inter e della ripartenza del calcio italiano.

PRIMA DI TUTTI – Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ha rivelato un retroscena di mercato su Di Lorenzo, passato la scorsa estate dai toscani al Napoli: «Dissi a De Laurentiis e Giuntoli che erano stati bravi e svegli a prendere Di Lorenzo prima degli altri. Il Napoli ha anticipato tutti, se avessero aspettato, avrei guadagnato di più. Se avessi avuto la pazienza di aspettare, Inter, Roma e Atletico Madrid sarebbero state pronte a farci una proposta con parametri più alti di quelli che ha pagato il Napoli».

RIPARTENZA – Corsi ha poi parlato della ripartenza del calcio italiano, secondo lui ormai attuabile: «Siamo a un punto di grande difficoltà, tutto lascia presagire un cambiamento: può essere l’occasione di avere delle nuove riforme nel mondo del pallone. Noi ci stiamo battendo perché prevalga la volontà dei medici sportivi, ossia che si arrivi in fondo ai campionati. Adesso ci sono le condizioni di giocare. La Serie A sta definendo la ripartenza, se giocano nei paesi meno evoluti di noi, non vedo perché noi dobbiamo rimanere dietro. Il protocollo è attuabile, semmai vedo il ritiro una cosa forzata per i calciatori che già vengono da due mesi di quarantena».

Fonte: Tuttonapoli.net




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.