Correa è quasi un ex: interista per quindici giorni – CdS

Articolo di
29 marzo 2019, 10:56
Correa

Il “Corriere dello Sport” riporta un aneddoto di mercato. Joaquin Correa, oggi protagonista della Lazio di Inzaghi, ha effettuato un provino all’Inter da giovane.

FLIRT CON L’INTER – Domenica in un certo senso per Joaquin Correa sarà come rivedere una sua ex. Il “flirt” risale al 2013, momento in cui Veron decide di sponsorizzarlo. La Brujita è pronta a scommettere a occhi chiusi su di lui e per questo lo propone all’Inter, quando el Tucu è ancora un giovane di belle speranze dell’Estudiantes.

PROVINO – I nerazzurri gli danno ascolto, portando subito quel ragazzino in Italia per un provino. Due settimane lontano dalla sua Argentina, con gli occhi puntati addosso. Non si lascia intimorire, affronta l’avventura con il sorriso. incontra anche una leggenda argentina come Javier Zanetti. Il talento cì, si vede. I dirigenti sono tentati di provarci. Viene stabilito di offrire 700mila euro all’Estudiantes: niente da fare, la richiesta è di almeno 2 milioni. L’Inter decide così di soprassedere e puntare su altro.

RIMPIANTO – Dopo due anni nel gennaio 2015 Correa arriva alla Sampdoria (altra ex squadra di Veron), che investe poco meno di 9 milioni per portarlo in Italia. Gli è sufficiente un anno e mezzo per dare ragione ai blucerchiati: nell’estate 2016 il Siviglia lo acquista per 18. Più o meno la stessa cifra (15 fissi e 3 variabili), pagati dalla Lazio per riportarlo in Serie A. Se l’Estudiantes non può rimproverarsi nulla, lo stesso non può certo dire l’Inter. In fondo sarebbe bastato un piccolo rilancio e forse gli argentini avrebbero ceduto. Chissà, magari oggi sarebbe un giocatore di Spalletti.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE