Corradi: “Inter con tre giocatori non titolari a inizio anno. Icardi…”

Articolo di
30 dicembre 2018, 07:31
Bernardo Corradi

Bernardo Corradi, ex attaccante con un brevissimo passaggio all’Inter all’inizio della stagione 2002-2003, è stato ospite di “Pressing” su Canale 5. Nel commentare la vittoria di ieri pomeriggio per 0-1 al Castellani contro l’Empoli, nella diciannovesima giornata di Serie A, ha fatto notare come Luciano Spalletti stia trovando buone risposte anche dai giocatori che inizialmente venivano ritenuti riserve, oltre al nuovo “ruolo” di Mauro Icardi.

MODIFICHE POSITIVEBernardo Corradi vede dei miglioramenti dell’Inter, a seguito delle prestazioni delle ultime partite di campionato: «L’Inter è scesa in campo con Borja Valero, Joao Mario che ha fatto una partita eccezionale e Matias Vecino: sono tre giocatori che a inizio anno in teoria non rientravano nell’undici titolare. Mauro Icardi? Ha fatto bene, soprattutto nelle ultime partite è stato molto più collaborativo con la squadra, è stato più uomo in campo. A Luciano Spalletti, parlando di Lautaro Martinez, gli hanno chiesto perché Lautaro Martinez e Icardi non possono giocare insieme e lui l’ha detto: Lautaro Martinez è una prima punta centrale quindi si pestano i piedi, in questa situazione e in questo momento chiaramente l’Inter non può prescindere da Icardi. Lautaro Martinez è ancora un giocatore molto giovane, che deve acquisire una serie di movimenti».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE