Coronavirus, Inter: ultimo giorno di isolamento dopo il caso Rugani – ANSA

Articolo di
23 Marzo 2020, 13:16
Logo Maglia Inter 2019-20
Condividi questo articolo

L’Inter, a seguito dell’emergenza Coronavirus che ha colpito non solo l’Italia ma soprattutto il nostro campionato, con il primo caso Daniele Rugani – difensore della Juventus, ultima squadra ad aver sfidato l’Inter -, quindici giorni fa ha deciso di interrompere ovviamente gli allenamenti ed effettuare l’isolamento domiciliare. Secondo quanto riportato da “ANSA” oggi sarà l’ultimo giorno di isolamento, mentre gli allenamenti saranno ancora sospesi.

STOP ISOLAMENTO – Ultimo giorno di isolamento domiciliare per l’Inter dopo ben quindici giorni dal primo caso in Serie A, ovvero quello legato a Daniele Rugani, positivo al Covid-19 dopo la partita Juventus-Inter giocata a Torino. I giocatori, come riportato sempre da ANSA, continuano ad allenarsi comunque a casa, rispettando le indicazioni del club, staff e soprattutto Antonio Conte, che segue anche la loro alimentazione. La società ha ovviamente sospeso gli allenamenti fino a data da destinarsi. Al momento fortunatamente nessun componente della squadra ha mostrato sintomi e non sono stati necessari tamponi.

Fonte: ANSA.


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE