Cordoba: “San Siro, rammarico normale ma scelta giusta. Inter di Conte…”

Articolo di
26 Settembre 2019, 12:56
Condividi questo articolo

Intervistato alla presentazione dei progetti per “Un nuovo stadio per Milano”, sempre in zona San Siro, Ivan Ramiro Cordoba, ex difensore dell’Inter, ha parlato della squadra di Antonio Conte

NUOVO SAN SIRO – Queste le parole di Ivan Ramiro Cordoba, ex difensore dell’Inter, riportate da “TuttoMercatoWeb.com” partendo dai nuovi progetti per “Un nuovo stadio per Milano”, in cui giocherebbe anche il Milan: «È l’evoluzione di tutto il mondo calcistico. Credo che pensare ad un calcio moderno, che dia modo alle famiglie di sfruttare strutture come queste è la scelta giusta. Anche se il rammarico per il vecchio San Siro è normale per tutti. Il vecchio San Siro rimarrà nel cuore di tutti noi. Quelli presentati oggi sono due progetti che inquadrano tutto quello che le persone sperano per un impianto moderno, dedicato anche alle famiglie, per viverlo al di là delle due ore della gara. Mi piace il fatto anche che entrambi i progetti si integrano con la cultura italiana».

INTER DI CONTE – «Mi ha fatto una bellissima impressione. La squadra credo che piano piano riuscirà a giocare ancora meglio, assimilando ancora di più i concetti del tecnico. Ci fa sperare in bene questa squadra. Contro lo Slavia in Champions l’approccio non è stato il migliore, ma lo posso capire perché un gruppo nuovo e la cosa importante è la qualificazione alla prossima fase».

Fonte: Alessandro Rimi e Pietro Mazzara – TuttoMercatoWeb




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.