Cordaz: “Inter? Privilegio. Zenga idolo. Infortunio? Quel tiro di Recoba…”

Articolo di
16 Gennaio 2019, 15:38
Condividi questo articolo

Alex Cordaz – intervenuto ai microfoni di “DAZN”, come riportato da “Goal.com” – ricorda il suo passato all’Inter e quell’infortunio alla mano causato involontariamente da Alvaro Recoba: il portiere del Crotone parla anche del suo idolo di sempre, Walter Zenga. Di seguito le sue dichiarazioni

PASSATO E IDOLI D’INFANZIA Alex Cordaz ricorda i suoi inizi all’Inter, dove purtroppo non fu tutto rose e fiori come lui stesso afferma: «Inter? È stato un privilegio giocare con quei campioni. L’infortunio alla mano fa parte del gioco, mi ricordo che parai un tiro a Recoba e fece crack. Ci furono tre operazioni, sono rimasto fermo un anno». Sempre rimanendo in ambito nerazzurro, il portiere del Crotone parla del suo idolo d’infanzia: «Walter Zenga? Sono cresciuto col suo mito, ho iniziato in porta perché c’era lui. Ho avuto il privilegio di lavorarci insieme, è stato emozionante e gratificante. Quando all’inizio ci parlavo mi faceva strano, avevo il suo poster in camera. Ci sentiamo ancora, dispiace per come è andata l’anno scorso».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.