Mondo Inter

Corbo: “Club di Serie A devono completare la stagione. Italia no vergogna”

La Serie A è ferma per l’emergenza Coronavirus, con la data del primo weekend di maggio come quella più realistica per riprendere il campionato. Il giornalista Antonio Corbo, in collegamento da Napoli per “La Domenica Sportiva” su Rai 2, spiega perché sia necessario completare la stagione.

SERIE A DA FINIRE – Questa l’analisi di Antonio Corbo: «Prima la salute, però c’è anche quella dei club. Il calcio ha dato un’immagine un po’ di disordine, sia a livello italiano sia a livello europeo: abbiamo visto nelle competizioni internazionali che c’erano stadi a porte aperte e a porte chiuse, in attesa di una decisione che uniformasse. La questione economica è secondaria ma importante, perché il calcio italiano ha quattro miliardi di debiti. Tutti i club in Italia devono completare la stagione ed essere adempienti con le TV per far quadrare i conti, altrimenti il debito è enorme. Però non c’è neanche da vergognarsi in Serie A per questa situazione abbastanza precaria, perché questo succede anche in Europa. Un personaggio importante come Karl-Heinz Rummenigge ha avuto il coraggio di dirlo in Germania, dove gli stadi sono pieni al 95% mentre in Italia i biglietti contano per il 12% del loro fatturato. Anche in Germania i piccoli club rischiano di sparire, se vengono meno i proventi delle TV».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh