Mondo Inter

Coppa Italia, Roma-Spezia 0-3 a tavolino: la scelta del Giudice Sportivo

Roma-Spezia di Coppa Italia è ufficialmente 0-3 a tavolino. Il Giudice Sportivo non ha omologato il risultato sul campo, 2-4 dopo i tempi supplementari, per i sei cambi effettuati dai giallorossi martedì sera (vedi articolo). I liguri si erano già qualificati, sfideranno il Napoli ai quarti (vedi articolo).

IL DISPOSITIVO – Il Giudice Sportivo punisce la Roma con la sconfitta a tavolino per 0-3 contro lo Spezia. Sul campo l’ottavo di finale di Coppa Italia era terminato 2-4, ma adesso c’è il verdetto definitivo. Il Comunicato Ufficiale n. 88/A della FIGC, pubblicato il 9 settembre 2020, consente l’effettuazione di un massimo di cinque sostituzioni per ciascuna squadra nelle gare delle competizioni organizzate dalla Lega Serie A per la stagione 2020-2021. Questo limite non ha eccezioni per quanto riguarda i tempi supplementari. In questo caso l’unica modifica è la possibilità di una quarta interruzione, oltre alle tre nei tempi regolamentari, per i cambi. Questo, però, a patto che siano stati sostituiti meno di cinque giocatori. Durante Roma-Spezia, come noto, al 95′ sono entrati Daniel Fuzato per Bryan Cristante e Roger Ibanez per Pedro. Così le sostituzioni sono diventate sei, dopo le quattro nei tempi regolamentari. Il primo cambio poteva essere fatto, dopo l’espulsione di Pau Lopez, il secondo no.

COPPA ITALIA A TAVOLINO – L’articolo 10 comma 1 del Codice di Giustizia Sportiva stabilisce che la società ritenuta responsabile di fatti o stiuazioni che abbiano influito sul regolare svolgimento di una gara, o che ne abbiano impedito la regolare effettuazione, è punita con la perdita di 0-3 a tavolino o con il punteggio eventualmente conseguito sul campo dalla squadra avversaria, se a questa più favorevole. Essendo finita 2-4 sul campo la sanzione è la perdita a tavolino di Roma-Spezia per 0-3. Omologato, ovviamente, il risultato dell’ottavo di Coppa Italia giocato ieri, Lazio-Parma 2-1.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh