Conte valuta il calcio: definito incontro con FIGC e Serie A

Articolo di
6 Maggio 2020, 23:29
Giuseppe Conte Giuseppe Conte
Condividi questo articolo

Conte si impegna in prima persona per definire la ripresa del calcio. Il presidente del Consiglio dei ministri ha stabilito una riunione con Gravina (presidente della FIGC) e Dal Pino (presidente della Lega Serie A), decisiva per capire le possibilità di tornare in campo. A riportarlo è Alessandro Alciato per Sky Sport.

SI RICOMINCIA? – Anche Giuseppe Conte scende in campo per far riprendere il calcio. Domani ci sarà l’incontro tra la FIGC e il Comitato tecnico scientifico, spostato dalle 15.30 alle 16.30, ma a breve federazione e Lega Serie A andranno direttamente a confronto col Premier. Sky Sport annuncia che Conte ha deciso di analizzare in prima persona la ripresa del calcio, preallertando sia Gabriele Gravina sia Paolo Dal Pino. Non c’è ancora una data, ma l’incontro è previsto a breve e non dovrebbe tardare. Questo perché, dal primo vertice di domani col CTS, si cercherà di arrivare al via libera sul protocollo sanitario di garanzia, passaggio chiave per svolgere gli allenamenti di squadra dal 18 maggio. A ruota, ma servirà l’autorizzazione del Governo, si potrà pensare a far riprendere il campionato. È chiaro che, vedendo direttamente Conte, la FIGC e la Lega Serie A si augurano di ricevere l’OK decisivo per interrompere lo stop del calcio.




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.