Conte: «Mi scuso per la reazione. Vista la verità su quello che è successo»

Articolo di
13 Febbraio 2021, 13:46
Antonio Conte Inter Antonio Conte Inter
Condividi questo articolo

Antonio Conte, all’inizio della conferenza stampa alla vigilia di Inter-Lazio, ha voluto rilasciare una dichiarazione riguardante l’episodio avvenuto allo Juventus Stadium che ha coinvolto anche Andrea Agnelli

VERITA’ – Queste le parole di Antonio Conte: «Prima di iniziare la conferenza stampa, che deve essere chiaramente calcistica perché a noi interessa il calcio giocato, penso che sia giusto un attimo chiarire la situazione visto l’episodio che è accaduto nello stadio della Juventus. Anche perché, chiaramente, c’è stato un risvolto mediatico importante. È giusto chiarire: so che la verità l’hanno vista e sentita tutti, quello che è successo allo Stadium. Questo per me è importante. Detto questo penso che siamo delle persone che possono essere giocatori, dirigenti o presidenti: siamo dei modelli educativi. Siamo tenuti, in qualsiasi circostanza, a ricordare sempre questo. A me sicuramente dispiace, sono qui per scusarmi perché a una provocazione e a degli insulti ho reagito nella maniera sbagliata. Avrei potuto reagire in maniera simpatica, applaudendo o alzando il pollice per capire che ascoltavo quello che mi dicevano, però sarei stato più positivo. Mi dispiace, sicuramente ne farò tesoro per la prossima volta. Comunque ho sbagliato, avrei dovuto rispondere in maniera diversa. Ci concentriamo sul campo, che è la cosa più importante».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.