Mondo Inter

Conte via dal Chelsea a caro prezzo: la cifra pagata dal club per l’esonero

Conte è stato esonerato dal Chelsea a luglio del 2018, con conseguente contenzioso legale. L’allenatore dell’Inter, come noto, ha vinto la causa e i londinesi hanno dovuto pagare una cifra pesantissima. Lo rivela nel dettaglio il bilancio della società inglese, appena pubblicato.

IL DATO – Ventisei milioni e seicentoquarantasettemila sterline per esonerare Antonio Conte. Questa è la cifra che il Chelsea ha pagato per mandare via il tecnico dell’Inter, che in euro fa poco più di trentuno milioni. I Blues hanno pubblicato il documento relativo al bilancio della scorsa stagione, chiuso al 30 giugno 2019, e a pagina 22 indicano i costi eccezionali. Questo il testo integrale: “Una spesa eccezionale di 26.6 milioni di sterline nell’attuale anno (si riferisce alla stagione 2018-2019, ndr) riguarda il cambio della guida tecnica della prima squadra maschile, con manager e staff tecnico, assieme alle associate spese legali”. Conte aveva impugnato il provvedimento dell’esonero, chiedendo un risarcimento, e negli scorsi mesi ha vinto la causa. La curiosità è che il Chelsea ha esonerato Conte per prendere Maurizio Sarri, ora allenatore della Juventus, ed entrambi adesso sono in testa alla Serie A con quarantacinque punti: i Blues, invece, ne hanno trentasei e sono a -22 dal Liverpool capolista della Premier League.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh