Condò: “Ripresa Serie A? Serve AD che decida per tutti! Il calcio in Italia…”

Articolo di
23 Aprile 2020, 17:19
Paolo Condò
Condividi questo articolo

Paolo Condò, giornalista di “Sky Sport” e della “Gazzetta dello Sport”, è intervenuto a “Tutto Mercato Web Radio”. Nel corso del suo intervento ha parlato della possibile ripresa della Serie A (QUI le linee guida dell’UEFA)

SERIE A – Paolo Condò, intervenuto a Maracanà ha detto la sua su chi deve prendere la decisione di riprendere o meno: «Come succede nelle leghe americane, serve un amministratore delegato di Lega che abbia la capacità di prendere delle decisioni per tutti. Fino a quando aspetteremo che siano i presidenti a farlo, è evidente che nessuno ha la visione per vedere il bene comune. Ci risparmieremmo queste scene grottesche, anche a tragedia in corso».

CALCIO E ITALIA – Condò ha chiuso sottolineando l’importanza del calcio: «Come in altri settori, è necessario che vengano approntati tutti i vari piani per lo sviluppo della stagione. È vero che non puoi giocare con 500 morti al giorno, ma la speranza è che questo numero vada a diminuire. Quando questa curva sarà scesa quasi a zero, il calcio dovrà essere necessariamente uno dei motori della ripartenza del Paese. I settori che creano ricchezza sono quelli che intercettano la passione delle persone. Il calcio riparte perché la gente lo vuole. Non si torna a giocare per il denaro».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE