Mondo Inter

Condò: «Inter, c’è un rammarico vero. Con lo Sheriff consigliato 6/6»

A Condò lo 0-0 di Shakhtar Donetsk-Inter non lascia grandi sensazioni in vista del girone. Nel corso della trasmissione Champions League Show su Sky Sport il giornalista vede ora lo Sheriff decisivo.

BASTA ERRORIPaolo Condò analizza Snakhtar Donetsk-Inter: «Lo Shakhtar Donetsk ha giocato un’ottima partita. Ha costretto l’Inter a difendere sempre a cinque, con Federico Dimarco e Denzel Dumfries che faticavano a uscire. Il rammarico vero dell’Inter è che in due partite avrà collezionato dieci palle gol, fra il Real Madrid in casa e questa di Kiev, e non è mai riuscita a segnare. È un paradosso: in campionato ha fatto venti gol e in Champions League neanche uno. Avesse fatto un gol col Real Madrid e uno con lo Shakhtar Donetsk avrebbe fatto quattro punti. Adesso è caldamente consigliato fare sei punti su sei con lo Sheriff, che è capolista nel girone. Il salvataggio di Milan Skriniar è come un gol».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button