Mondo Inter

Condò: «Inter un punto di forza scudetto, ma la rosa è corta»

Paolo Condò, ospite negli studi di “Sky Sport” a pochi minuti dal calcio d’inizio di Inter-Benevento, ha sottolineato quali possono essere i punti di forza e di debolezza dell’Inter nella corsa scudetto

I PUNTI DI FORZA – Condò parla dei punti di forza e debolezza dell’Inter: «L’Inter avrà solo il campionato, poi un accadimento apparentemente negativo come le vicende societarie che sta vivendo permette all’allenatore di compattare l’ambiente in una guerra contro tutti che è particolarmente favorevole per un ambiente di squadra e per una psiche come quella dell’Inter. Dal punto di vista sportivo, fino al termine della stagione, questo unisce. Sulle insidie dico che sono in pochi e quando esci dalla formazione titolare hai dei cali bruschi, Perisic non aggiunge quasi mai niente. A volte ci fissiamo con la rosa migliore, lo era, poi nel corso del tempo le partite hanno dimostrato altro. Sanchez aggiunge poco, Sensi aggiunge qualcosa quando gioca. Eriksen fino a pochi giorni fa era un giocatore perduto, ora forse, partendo dal fatto che non riesci a venderlo e dal gol molto importante nel derby ora forse Conte dice che cerca di rilanciarlo. Kolarov non è stato un rimpiazzo all’altezza. Darmian, se devo dire una riserva che quando entra fa sempre bene, ma sono in 12-13»

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh