Condò: “Inter, la Juventus era attaccabile! Conte deve aumentare il passo”

Articolo di
25 Luglio 2020, 22:28
Paolo Condò Paolo Condò
Condividi questo articolo

Paolo Condò, noto giornalista e opinionista di “Sky Sport”, ha commentato la bella vittoria dell’Inter contro il Genoa, in trasferta. Il futuro dei nerazzurri, le ambizioni di Conte e la rivalità con la Juventus tra i temi trattati

STEP BY STEP – I numeri della stagione dell’Inter hanno cominciato a sorridere per davvero. La squadra di Antonio Conte ha battuto il Genoa ed è a quattro lunghezze dalla Juventus capolista. Paolo Condò, opinionista di “Sky Sport”, ha analizzato così il rendimento dei nerazzurri: «Si è già parlato molto dei rimpianti dell’Inter. La Juventus, quest’anno, era attaccabile. A questo punto, però, guardo il bicchiere mezzo pieno. L’Inter è cresciuta di punti e gol fatti, ma anche nei gol subiti, che sono 8 in meno dell’anno scorso, con 23 gol fatti in più. L’Inter, tenendo conto della classifica dei primi tempi, sarebbe in testa alla classifica.  Ai nerazzurri manca poco per vincere. Secondo me questa stagione va considerata da tutti, a partire da Conte, una specie di annata costituente. La Juventus, l’anno prossimo, riprenderà il processo di miglioramento, che quest’anno si è un po’ fermato. L’Inter deve aumentare il passo, non potrà accontentarsi. Un giocatore che mi ha colpito molto, stasera, è stato Victor Moses, fino ad oggi parecchio ondivago».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.