Mondo Inter

Condò: «Inter, Inzaghi sta diventando originale! Shakhtar? Ha un punto»

Per Condò l’Inter sta dando delle indicazioni positive, con Inzaghi già capace di staccarsi da Conte. Il giornalista, nel corso di Champions League Show su Sky Sport, ha poi parlato dello Shakhtar Donetsk avversario odierno.

IL RIVALE – Per Paolo Condò l’Inter deve preoccuparsi solo relativamente dello Shakhtar Donetsk: «Ha un punto. Massimo rispetto per Roberto De Zerbi e la storia dello Shakhtar Donetsk, però ha un punto. Non fasciamoci troppo la testa, prepariamoci a una partita dura, combattuta e incasinata finché volete, però io dall’Inter mi aspetto che risolva la questione. L’Inter contro il Napoli ha giocato un’ottima gara, a me piace di quello che sta facendo Simone Inzaghi che sta diventando originale. Non è più l’Inter di Antonio Conte, dove sostituisce uomo a uomo e in questa squadra le sostituzioni sono a perdere, perché Romelu Lukaku è più forte di Edin Dzeko, Achraf Hakimi è più forte di Denzel Dumfries o Matteo Darmian e il Christian Eriksen del Tottenham è più forte di Hakan Calhanoglu. Però il progetto di squadra lo vedo crescere in questo senso».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button