Condò: “Inter, da trequartista tre uomini. Curioso di vedere Keita”

Articolo di
29 ottobre 2018, 15:38
Paolo Condò

Paolo Condò è ospite di Sky Sport 24 e, in attesa di sapere se si giocherà Lazio-Inter, ha parlato di come Luciano Spalletti potrà sopperire all’assenza di Radja Nainggolan: secondo lui sono in tre in ballottaggio, anche se alla fine potrebbe spuntarla Keita Baldé Diao che non ha proprio le caratteristiche del trequartista.

POSTO SCOPERTO – Cinque ore al fischio d’inizio di Lazio-Inter e per Paolo Condò resta solo una maglia a disposizione nella formazione titolare nerazzurra, con una lotta aperta: «Nell’Inter il trequartista è una posizione dove possono giocare tre uomini, in assenza di Radja Nainggolan e Borja Valero: uno può essere Matias Vecino, che ultimanente ha svolto bene il ruolo di incursore sia in zona gol, pensiamo al Tottenham, sia col cross che ha risolto il derby, quel cross fantastico che unito all’errore di Gianluigi Donnarumma ha portato al gol di Mauro Icardi. Un’altra opzione è Marcelo Brozovic, perché ha tutte le caratteristiche per fare il trequartista però quella partenza del gioco dal basso, che secondo me è stato uno dei veri progressi dell’Inter di Luciano Spalletti da quando ha cominciato a vincere, la vieni a perdere perché ti ritrovi ad avere due mediani. La terza era quella di schierare Lautaro Martinez, Keita Baldé Diao non l’avevo pensato e sono curioso di vederlo anche perché è un giocatore di grande qualità, ma un attaccante».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE