Condò: “Inter-Conte, c’è stato un confronto! Sul futuro di Sanchez…”

Articolo di
17 Luglio 2020, 00:09
Condividi questo articolo

Dopo il termine di SPAL-Inter, Paolo Condò racconta un retroscena che vede protagonisti Antonio Conte e i suoi uomini. In diretta dagli studi di “Sky Sport”, il giornalista si esprime anche sul futuro di Alexis Sanchez (autore dello 0-3 stasera).

RETROSCENA – L’Inter Antonio Conte stanno attraversando una fase delicata della stagione. Ma i numeri che emergono dopo la vittoria sulla SPAL non possono che essere confortanti. L’Inter sembra aver superato le scorie delle ultime settimane: merito anche di un confronto diretto tra Conte e la squadra, avvenuto a porte chiuse secondo Paolo Condò. Ecco il retroscena svelato dal giornalista: «Conte aveva rilasciato alcune dichiarazioni accese, che lasciavano presagire un regolamento di conti. La squadra, lui soprattutto, poi è riuscita a riprendere le redini del gioco. C’è stata una cena alla Pinetina che secondo me è stata preziosa. Conte e la squadra per un momento sono rimasti insieme, ed è possibile che si siano detti alcune cose che poi non sono emerse».

TERZA PUNTA – Condò interviene poi sul futuro di Alexis Sanchez. Autore di un’altra prestazione infiammata, il cileno ha trovato il gol dello 0-3, il terzo stagionale in nerazzurro. Il suo futuro è ancora incerto però. Il giocatore è di proprietà del Manchester United, e un accordo con l’Inter sembra lontana dal verificarsi. A pesare sulla decisione c’è anche l’ingaggio elevato del numero 7. Ecco le parole di Condò: «Sanchez deve accettare di spalmare il suo ingaggio in quattro anni. La terza punta dell’Inter non può guadagnare 12 milioni all’anno».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.