Condò: “Inter, Conte ha un bisogno estremo. Riporti Nainggolan, Eriksen…”

Articolo di
25 Luglio 2020, 07:46
Paolo Condò Paolo Condò
Condividi questo articolo

Condò si augura che Conte torni sulle sue parole e non ritenga il secondo posto negativo per l’Inter. Il giornalista, nel corso di “Sky Calcio Club – L’Originale”, ha poi sponsorizzato il ritorno di Nainggolan da Cagliari e una conferma di Eriksen oggi contro il Genoa.

INSERIMENTOPaolo Condò vede un centrocampo migliorabile: «Christian Eriksen è il giocatore che può far fare il salto di qualità definitivo all’Inter. È il giocatore di grande classe, che finora ha fatto vedere il 30% delle sue qualità all’Inter. Mi fa piacere se Antonio Conte insiste, dopo la partita con la Fiorentina, perché in genere questi giocatori hanno bisogno di fare cinque, sei o sette partite consecutive per impadronirsi definitivamente del ruolo. Ci sono alcuni automatismi con i suoi compagni del centrocampo che io vedo mancare un po’. Forse per colpa sua, un po’ per responsabilità dei suoi compagni: deve trovarsi nel triangolo con Marcelo Brozovic, Roberto Gagliardini, Nicolò Barella o chi gioca. Vedo delle linee di passaggio un po’ difficoltosi, secondo me tutti devono trovarsi di più. La prima cosa che deve rifare l’Inter è riportare Radja Nainggolan ad Appiano Gentile».

LA RISPOSTA – Condò a Conte manda un doppio messaggio: non solo Eriksen, ma anche il secondo posto da ottenere. Ecco come: «Il salto di qualità, contando che gli ultimi due anni è arrivato quarto, sarebbe molto visibile. Secondo me lui avrebbe un bisogno estremo di vincere l’Europa League: quella sarebbe la grande cosa. Non va trascurato il secondo posto, non è bellissimo il messaggio che è il primo dei perdenti perché non è così. Nella nostra Serie A ci sono delle squadre che devono assumersi delle responsabilità: l’Inter è una di queste, secondo me l’anno prossimo deve partire dichiarando a inizio campionato di puntare allo scudetto».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE