Condò: “Inter, ansia normale. Karamoh e Rafinha positivi”

Articolo di
12 febbraio 2018, 16:40
Paolo Condò

Paolo Condò ha analizzato il momento delle big e la prestazione di ieri dell’Inter contro il Bologna ai microfoni di “Tutti Convocati” in onda su Radio 24. Di seguito le sue dichiarazioni

IL PENSIERO DI CONDO’ – «Bel gioco? Il nostro compito non è alzare le palette e dare dei voti, misuriamo le prestazioni da quanti palloni superano la linea bianca. Le coppe peseranno molto perchè la Juventus ha due obiettivi paritari: scudetto e Champions. Mi sembra, invece, che il Napoli abbia dato priorità al campionato. Va detto che hanno rose con profondità diverse. Se l’Inter non avesse vinto ieri avrebbe fatto la striscia senza vittorie più lunga della sua storia. Capisco l’ansia da risultato di ieri, di buono mi prendo le cose nuove: Karamoh e Rafinha».







ALTRE NOTIZIE