Mondo Inter

Condò: “Icardi? Non commento bambinate, ma serve soluzione perché…”

Intervistato ai microfoni di “Sky Sport”, Paolo Condò, noto giornalista ed opinionista, ha parlato del caso Mauro Icardi e delle situazione generale in casa Inter.

ICARDI – Queste le parole di Paolo Condò, noto giornalista ed opinionista, riportate da “Calciomercato.com”: «Una situazione che ormai si è incarognita e per la quale fatico a trovare una via d’uscita. Quelle sui social, come il like a Cancelo, sono bambinate che arrivano da parte di chi dovrebbe essere grande professionista. E io non commento le bambinate. Icardi continua a essere più forte di Lautaro, ma non è quello il problema visto che Lautaro i gol li ha fatti in queste giornate in cui Maurito è mancato».

NAINGGOLAN«Nainggolan, inoltre, è quasi regolarmente il migliore in campo dopo essere stato un problema nei mesi passati. Spalletti sta riorganizzando la squadra attorno a queste semplici verità».

SISTEMAZIONE«La società, invece, deve cercare una sistemazione a questo caso perché certamente non può andare sul prossimo mercato con Icardi che vale 30 milioni perché ha smesso di giocare. La squadra meglio non pensi a Icardi: scenda in campo solo per giocare».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh