Condò: “Icardi? Fuga dalle responsabilità. Inter uscita bene”

Articolo di
3 Settembre 2019, 08:36
Condividi questo articolo

Icardi alla Juventus? No, al PSG. Paolo Condò, ospite di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport, ha ammesso di essersi sbagliato sulla destinazione dell’ex capitano dell’Inter, ma poi lo ha attaccato per il comportamento di questi mesi.

USCITA NECESSARIAPaolo Condò commenta la cessione di Mauro Icardi al PSG: «L’Inter si era trovata all’angolo e alla fine è uscita bene, prenderà settanta milioni circa. Mi viene un po’ da sorridere, è difficile commentare la vicenda di Icardi con tutto quello che ha fatto quest’anno che esce con un aumento di stipendio. Aggiungo un terzo player, che secondo me ha fatto la decisione giusta, ed è la Juventus. Avevo detto che se la Juventus avesse voluto prendere Icardi a tutti i costi avrebbe dovuto dare Paulo Dybala, che è quello che l’Inter penso abbia chiesto fino in fondo. Secondo me la Juventus ha fatto bene a non dare Dybala, perché avrebbe rinforzato l’Inter. È del tutto lunare che, in nove mesi di casino, Icardi non abbia mai rilasciato un’intervista, e sì che ha giornalisti amici. Se ha sbagliato la società fai presente il tuo pensiero, spiega le tue ragioni: non ha detto mezza parola, non è modernità ma l’ho trovata fuga dalle responsabilità, e mi fermo qui perché è un terreno estremamente scivoloso. Io era da tempi non sospetti, da quando non era stata tolta la fascia da capitano, che dicevo che la moglie-agente era problematica. Deve poter litigare con la società mentre tu sei tranquillissimo, mentre una come Wanda Nara che litiga e torna a casa non lo rende sereno».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.