Condò: “Emergenza Inter, manca chi risolve. Sorpreso da Icardi! Rigore…”

Articolo di
15 settembre 2018, 18:15
Paolo Condò

Paolo Condò – presente negli studi di “Sky Sport” al termine di Inter-Parma – commenta la seconda sconfitta stagionale dei nerazzurri, che cadono a San Siro contro i gialloblù di Roberto D’Aversa (QUI le sue parole nel post-partita): il giornalista analizza lo stato d’emergenza per la squadra di Luciano Spalletti, orfana delle reti di Mauro Icardi. Di seguito le sue dichiarazioni

STATO D’EMERGENZA Paolo Condò analizza la sconfitta dell’Inter a San Siro contro il Parma, analizzando i possibili motivi dello stato d’emergenza nerazzurro: «Questa classifica ti dice già che c’è un’emergenza, una emorragia di punti e una chiara mancanza al centro dell’area dell’uomo che risolve perché l’Inter oggi ha creato: sia Keita nel primo tempo che Mauro Icardi nel secondo tempo sono mancati. L’ho rivisto solo una volta e la mia sensazione è che sicuramente andava rivisto. Io sono rimasto sorpreso da Icardi: lo diciamo ormai da anni che ha qualche problema nel gioco di squadra, ma in area è una sentenza. Oggi non è andata così».







ALTRE NOTIZIE