Mondo Inter

Condò: «Dzeko esalterà Lautaro Martinez. Inter aspetta cessione Zhang»

Lukaku era l’attaccante principe dell’Inter e sostituirlo non sarà impresa facile. A “Sky Sport 24”, il noto giornalista Condò fa il punto sui probabili sostituti del belga, poi chiude con un’analisi sulla situazione Suning.

RIMPIAZZI – Questa l’analisi di Paolo Condò su Duvan Zapata e Edin Dzeko, i due nomi che al momento sembrano i più probabili per sostituire Romelu Lukaku, ormai destinato al Chelsea (vedi articolo): «Se viene Zapata è una cosa, se viene Dzeko è un’altra. Dzeko è un grande giocatore, un regista offensivo. Non ha più tanti gol, ma può esaltare Lautaro Martinez. Se prendi Dzeko, tamponi solamente per qualche stagione a causa dell’età». Dzeko, classe ’86, sarebbe ovviamente una soluzione temporanea per risolvere il problema attacco dell’Inter di Simone Inzaghi.

CESSIONE INEVITABILE – Condò si è poi soffermato sulla famiglia Zhang e sul futuro della proprietà nerazzurra: «L’Inter aspetta una cessione da parte di Zhang, le notizie che arrivano dalla Cina sono chiare. Il pacchetto di maggioranza di Suning non è più nelle mani di Zhang Senior ma di Alibaba. Bisogna trovare una soluzione per rilanciare il club campione d’Italia e non cedere cercando di arrivare a tutti i soldi spesi».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button