Condò: “Conte tradito da Vidal, sfregio incomprensibile a Eriksen! Futuro…”

Articolo di
26 Novembre 2020, 00:37
Paolo Condò Paolo Condò
Condividi questo articolo

Inter-Real Madrid terminata 0-2 a favore della squadra di Zinédine Zidane, Paolo Condò dagli studi di “Sky Sport” dice la sua riguardo il match, soffermandosi in particolare sull’espulsione di Arturo Vidal e l’impiego inutile di Christian Eriksen gli ultimi minuti di gioco.

L’ANALISI – Dopo Inter-Real Madrid, Condò dice la sua riguardo il momento della squadra nerazzurra: «Per il momento metterei da parte al discorso delle ultime giornate. Sul futuro dell’Inter possiamo fare solo delle ipotesi su un calcio che non abbiamo visto. Questa sera c’è il dovere di una forte autocritica. Vidal? È inammissibile lasciare la tua squadra in dieci, è questo il fatto. Prima di fare i calcoli devi chiederti perché la squadra è sparita proprio nel momento in cui dovevi fare i punti».

CONTE TRADITO – Condò conclude dicendo la sua riguardo l’espulsione di Arturo Vidal e l’impiego inutile di Christian Eriksen: «Quello di Vidal nei confronti di Conte è stato un tradimento. Un vero e proprio tradimento verso chi l’ha inseguito per 2 anni. Credo che nella rosa dell’Inter ci siano giocatori migliori di quelli che scendono in campo. E quello contro Eriksen, entrato a due minuti dalla fine al posto di Lukaku, è stato uno sfregio. Uno sfregio punitivo incomprensibile».

 




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.