Mondo Inter

Condò: «Conte, il linguaggio del corpo è di chi resta all’Inter! Ha margini»

Condò è dell’idea che Conte possa restare all’Inter, nonostante in serata ci sia chi ha messo qualche dubbio (vedi articolo). Il giornalista, ospite di “23” su Sky Sport, segnala un indizio diverso dal solito.

L’IDEALEPaolo Condò dà un giudizio di fine stagione con vista sul 2021-2022: «L’Inter ha vinto lo scudetto, ma dopo l’uscita dalla Champions League la critica era forte. Antonio Conte ha confermato di essere una parola dalla quale io diffido molto: vincente. Le situazioni differenti tante volte orientano i risultati, ma se c’è una persona che merita questo appellativo è lui. Il linguaggio del corpo di Conte resta di uno che vuole rimanere. Ovviamente adesso dribbla interviste e conferenze stampa per non dover dire bugie, perché aspetta di parlare la società. Però il linguaggio del corpo è di chi vuole confermarsi all’Inter. Con questa situazione, arrivato il prestito che permetterà di pagare, credo possa accontentarsi di trattenere questa squadra, perché ha margini di miglioramento».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh