Con Nainggolan in campo è tutto più semplice per l’Inter – CdS

Articolo di
5 aprile 2019, 11:06
Radja Nainggolan Inter-Sampdoria

Come riportato dal “Corriere dello Sport”, un giocatore arieggia attorno al mondo Inter portando vittorie e punti fondamentali per la volata verso la Champions League. Come sarebbe stata la stagione di Radja Nainggolan se non fosse stata costellata da tutti gli sfortunati stop?

SALITO SUL TRENO – “Maledicendo i guai fisici che, come peccato originale perché è storia della scorsa estate, non hanno dato tregua a Nainggolan. Tra i migliori a Marassi, quando l’Inter ha ritrovato sé stessa e il passo giusto verso la Champions League. Il Ninja è di nuovo salito sul treno interista, in tempo per la volata finale. Recuperare quanto lasciato per strada è la missione di chi arrivava a Milano come plusvalore del centrocampo, ma limitato fin da principio in una serata a Sion nel pre-campionato già durante il secondo test”.

QUATTRO STOP – “Il polpaccio che gioca brutti scherzi, lungo la stagione, dopo quel problema iniziale alla coscia: ma Nainggolan non si è mai voluto risparmiare. La Champions League come priorità per tutti, però: stella polare che l’Inter vede anche stavolta. Le sue otto presenze di fila da titolare, una volta uscito dal tunnel degli infortuni, sono coincise con la sequenza d’oro dell’Inter. Autoritaria al punto giusto, perché in mezzo al campo c’era Radja a dettare idee e geometrie. Di stop forzati, in tutto, ce ne sono stati quattro”.

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE