Mondo Inter

Compagnoni: «Nessun processo a Inzaghi, ma 6 sconfitte sono troppe»

L’Inter ha perso per la sesta volta in campionato proprio ieri contro l’Empoli. Il giornalista Maurizio Compagnoni ha voluto dare la sua opinione dagli studi di Sky Sport sulla squadra di Simone Inzaghi.

PROSPETTIVA – Maurizio Compagnoni ha commentato così l’Inter di Simone Inzaghi da Sky Sport: «Dobbiamo considerare l’ingresso in Champions League, la Supercoppa Italiana vinta contro il Milan a Riad. Gli errori di ieri sono tanti, Correa è un fantasma non può giocare. Lautaro Martinez è stato lasciato da solo, Dzeko e Lukaku in panchina non potevano starci. Il cambio Correa-Bellanova grida veramente vendetta, non ha senso. Dai un segnale negativo. I primi 20 minuti l’Empoli ha giocato molto meglio, ma comunque quel cambio è un messaggio sbagliato. Bellanova provava ad andare, Parisi ha stravinto il duello. Se tu metti Dzeko invece di Correa rendi più tranquilli i difensori avversari. Ebuehi e Parisi facevano gli attaccanti, pure senza fare cose clamorose hanno segnato. Non c’è bisogno di fare processo a Inzaghi, però le sconfitte nel girone d’andata sono state troppe su 19 partite, sono inspiegabili per una squadra come l’Inter».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

Abbiamo notato che sta usando un AdBlocker. INTER-NEWS.IT sostiene spese ingenti di personale, infrastrutture tecnologiche e altro e disabilitando la pubblicità ci impedisci di guadagnare il necessario per continuare a tenerti aggiornato con le notizie sull\'Inter. Per favore inserisici il nostro sito nella tua lista di esclusione del tuo AdBlocker.

Grazie.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock