Mondo Inter

Compagnoni: «Lukaku? Niente gabbie, sarà fondamentale una cosa»

Questa sera l’Italia scende in campo contro il Belgio per i quarti di finale di EURO 2020. Il pericolo principale sarà Romelu Lukaku. Dagli studi di “Sky Sport” Maurizio Compagnoni spiega come gli azzurri dovrebbero affrontare l’attaccante dell’Inter.

NESSUNA GABBIA – Compagnoni ritiene che studiare una “gabbia” per fermare Lukaku potrebbe essere controproducente: «Conoscerlo già è un piccolo vantaggio, ma anche se lo conosci bene non lo sposti. Se si gira non lo fermi, se parte in progressione ti devi immolare davanti. Saranno fondamentali i raddoppi di marcatura. Non ci saranno gabbie, dovresti snaturare la squadra, poi uno come Jorginho non ha la fisicità. Abbiamo grandi difensori e sarà molto importante andare al raddoppio perché per quanto sono forti i nostri difensori uno potrebbe non bastare».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button