Mondo Inter

Compagnoni: «Inter solida e convinta. Inzaghi sembra qui da una vita»

Maurizio Compagnoni, noto telecronista di Sky Sport, ha parlato dei punti forti dell’Inter e dell’impatto avuto da Simone Inzaghi sulla squadra. Un commento, poi, anche su Lautaro Martinez.

SOLIDI E CONVINTI – Questa l’analisi di Maurizio Compagnoni sul momento dei nerazzurri: «L’Inter è convinta della sua forza e di avere un condottiero all’altezza. C’è subito una certa empatia tra Inzaghi e lo spogliatoio, con la squadra che lo segue. Sembra sia in nerazzurro da una vita. Un altro aggettivo che userei è ‘solida’. All’inizio non lo era particolarmente, ma poi sono stati trovati gli accorgimenti giusti. Non sbaglia una partita e ha la rosa più forte del campionato. C’è comunque grande equilibrio con Milan e Napoli, non vedo grandissime differenze. Anche se l’Inter penso sia leggermente più forte rispetto alle altre».

GIOCATORE IMPORTANTE – Compagnoni ha poi parlato in questi termini di Lautaro Martinez: «Deve essere ancora più importante. È un giocatore completo, fortissimo e ancora abbastanza giovane. Se vogliamo trovare una nota non particolarmente positiva è la mancanza di crescita negli ultimi dodici mesi. Ci può stare, però ha le potenzialità per fare ancora meglio, fermo restando che il suo rendimento è comunque ottimo».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button