Compagnoni: “Eriksen? Involuzione negli ultimi dodici mesi. Vidal-Inter…”

Articolo di
5 Gennaio 2020, 07:47
Condividi questo articolo

Compagnoni nutre alcuni dubbi su Eriksen. Il giornalista, ospite di Sky Sport 24, non è così sicuro che il danese, in scadenza di contratto con il Tottenham, sia l’elemento giusto per l’Inter. Meno perplessità, invece, su Vidal che ieri ha segnato in Espanyol-Barcellona (vedi articolo).

LA SCELTA IN MEZZO – L’Inter, presumibilmente, comprerà un centrocampista a gennaio e ci sono voci insistenti su due nomi. Il giornalista Maurizio Compagnoni li analizza e dà una sua preferenza: «Fino a un anno e mezzo fa stravedevo per Christian Eriksen, giocatore che mi è sempre piaciuto moltissimo, ma ho notato negli ultimi dodici mesi che ha avuto un’involuzione inspiegabile. Arturo Vidal è una garanzia, peraltro conosce benissimo Antonio Conte e conosce benissimo il calcio italiano. Per carità, anche dovesse arrivare Eriksen sarebbe un signor rinforzo. Insomma, mettiamoci nei panni di Conte: in questo momento deve fare delle acrobazie per schierare il centrocampo. Poi, a un certo punto, si ritroverà un rinforzo di altissimo livello, Stefano Sensi e Nicolò Barella: lo scenario ovviamente sarà radicalmente mutato. Quale giocatore è meglio per l’Inter? Visto l’Eriksen degli ultimi dodici mesi direi Vidal, però se Eriksen torna quello di due anni fa anche con lui peschi benissimo».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.