Commissione etica Uefa giudicherà l’Inter per ritiro in Youth League – CdS

Articolo di
12 Marzo 2020, 09:23
Logo Maglia Inter 2019-20
Condividi questo articolo

Secondo quanto riporta il “Corriere dello Sport”, un errore burocratico della Uefa comporterebbe il giudizio obbligato, da parte di una Commissione Etica, sulle vicende di Youth League tra Inter Primavera e Rennes. I dettagli

BUROCRAZIA CANAGLIA – Una questione burocratica fastidiosa, unita alla disparità di trattamento che lascia l’amaro in bocca. L’Inter sarà giudicata dalla Commissione Etica della Uefa per la decisione di non presentarsi a Coverciano, con la formazione Under 19, per i quarti di finale di Youth League contro il Rennes. La formazione di Armando Madonna aveva condiviso la linea del presidente Steven Zhang: la salute dei tesserati, e di tutto il club, prima di qualunque cosa. La decisione dell’Inter ha anticipato la Uefa, oltre alle rigide disposizioni di chiusura imposte dal governo italiano. I vertici di Nyon apriranno un fascicolo sul comportamento dell’Inter, ma non hanno ancora deliberato sul match ormai in archivio. Il Rennes, nel frattempo ha già visto il proprio nome iscritto ai quarti, nonostante con molta probabilità avrebbe rifiutato la trasferta, qualora i nerazzurri avessero deciso di mantenere la sede dell’incontro a Sesto San Giovanni, evitando di spostarla a Coverciano.

TRATTAMENTO IMPARI – La questione lascia non poca amarezza in bocca. Soprattuto alla luce di quanto accaduto tra Juventus e Real Madrid. I due club hanno atteso che fosse la Uefa a fare il primo passo. Alla fine, alla luce del blocco dei voli per l’Italia imposto dal governo iberico, il match è stato ufficialmente rinviato. La vicenda burocratica assume contorni surreali, soprattutto considerando la franchezza con cui i nerazzurri avevano chiesto il cambio di sede. Dopo il batti e ribatti per Inter-Getafe, il club di Steven Zhang apre un altro fronte contro Nyon. Ma la gestione del caso, da parte dei vertici europei, avrebbe potuto essere di tutt’altra pasta.

Fonte: Corriere dello Sport – Andrea Ramazzotti


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE