Mondo Inter

Colonnese: “Inter leoni veri, avversari sbranati. Uno spicca su tutti”

Colonnese ha vinto la Coppa UEFA con l’Inter nella stagione 1997-1998, battendo la Lazio in finale a Parigi. Intervenuto in collegamento con Inter TV l’ex difensore ha parlato sia del suo passato sia dei giocatori che saranno protagonisti in campo a Colonia.

FINITO IN CRESCENDOFrancesco Colonnese parla di come la squadra si presenta alla finale di Europa League: «L’Inter ha dimostrato di essere una squadra di leoni veri, che sbranano l’avversario. Deve fare così anche oggi, dai quarti in avanti è stata maestosa e ha addentato gli avversari. Deve fare la stessa partita: ha mentalità, è forte e si merita questa coppa. Sono tanti anni che non la vince ed è giusto che se la porti a casa».

GLI UOMINI – Ferri celebra la difesa: «Indubbiamente Alessandro Bastoni è stato il difensore che ha sorpreso più di tutti, perché è riuscito a imporsi in una squadra con tanti giocatori forti. È migliorato, adesso si vede che va a pressare molto alto gli attaccanti avversari. Però il giocatore che secondo me, non me ne voglia nessuno, ha avuto il rendimento più alto e spesso è sottovalutato da tutti è Danilo D’Ambrosio. In mezzo a tutti quei campioni ha dimostrato di essere un campione vero. Diego Godin lo sapevamo chi era, solo un pazzo poteva pensare che non sapeva giocare più a calcio. Stefan de Vrij lo sapevamo, gli altri pure erano tutti bravi, ma D’Ambrosio è un calciatore che lavorando seriamente ha dimostrato di essere un grandissimo giocatore. Ogni anno sembra che non debba giocare mai ed è poi quello che gioca più di tutti».

IL RICORDO – Colonnese ha vinto questo trofeo nel 1998. In chiusura ricorda un aneddoto: «Ronaldo quella settimana lì aveva sentito che l’unica a cui non aveva mai fatto gol quell’anno era la Lazio. Aveva sentito le dichiarazioni di Roberto Mancini e di altri giocatori della Lazio che dicevano come i difensori sapessero marcarlo. Lui ci disse: “Domani vediamo se sapranno come marcarmi”. Ecco, il giorno dopo li ha mandati tutti al bar e ha fatto sì che la coppa meritatamente venisse a Milano».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh