Collovati: «Inter ha vinto perché è più forte. Troppe differenze col Milan»

Articolo di
22 Febbraio 2021, 07:01
Fulvio Collovati Fulvio Collovati
Condividi questo articolo

Fulvio Collovati riconosce la netta superiorità dell’Inter sul Milan, e spiega le differenze tra le due squadre nello 0-3 di ieri. Ecco le sue parole a “La Domenica Sportiva”.

SUPERIORITÀ – L’Inter riflette nelle partite e nella classifica di Serie A la sua superiorità. E lo 0-3 sul Milan testimonia come la squadra di Antonio Conte sia quella più in forma del momento. La pensa così Fulvio Collovati: «L’Inter ha vinto perché è più forte in questo momento. non lo era probabilmente due-tre mesi fa, in questo momento lo è. Fisicamente, nella forza dei singoli, nell’identità corale della squadra. Ha vinto perché ha due attaccanti che hanno fatto trenta gol in due, Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. Perché l’Inter ha fatto cinquantasette gol finora, e il Milan quarantasette. C’è una differenza in questo momento, nei valori del centrocampo: Nicolò Barella probabilmente è il miglior centrocampista d’Italia. nella difesa, che non prende più gol. Pensa al paradosso: a inizio anni giovavano gli stessi, e si diceva che era troppo offensiva. Adesso giocano gli stessi, e ora l’Inter non prende più gol».

PERISIC – Collovati poi ci tiene a sottolineare la prova di Ivan Perisic, tra i migliori di Milan-Inter: «Perisic è stato uno dei giocatori decisivi dopo i due attaccanti. Quella fascia lì la copre tutta, e il secondo gol di Lautaro Martinez è suo. È un giocatore ritrovato».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.