Collovati: «Ibrahimovic-Lukaku? Petriccione e Scamacca venivano espulsi!»

Articolo di
2 Febbraio 2021, 16:05
Fulvio Collovati Fulvio Collovati
Condividi questo articolo

Per Fulvio Collovati Ibrahimovic e Lukaku, martedì scorso nel derby Inter-Milan, non sono stati espulsi solo per il loro nome. L’ex difensore, ospite di “Calcio Totale” su Rai Sport +, ha poi parlato del derby d’Italia con la Juventus di stasera.

DA CONDANNAREFulvio Collovati è fra quelli che auspicano un provvedimento ulteriore per Zlatan Ibrahimovic e Romelu Lukaku: «Queste cose succedevano anche ai miei tempi, ma adesso con tutte le telecamere non te le puoi permettere. Un arbitro dei miei tempi li avrebbe mandati fuori, li avrebbe espulsi. È stata una sceneggiata raccapricciante, poi adesso finirà a tarallucci e vino. L’arbitro non è intervenuto, il Giudice Sportivo non è intervenuto: figuriamoci se deve intervenire la FIGC. Il primo a dover intervenire è il giudice in campo: se si fossero chiamati Jacopo Petriccione e Gianluca Scamacca, faccio due nomi a caso, sarebbero stati espulsi. La realtà è questa. Ci sono sette giocatori che trattengono uno e l’altro che lo insulta: andavano espulsi per dare un segnale. È stata una sceneggiata raccapricciante».

DERBY D’ITALIA – Stasera si giocherà Inter-Juventus, semifinale di andata di Coppa Italia. Collovati valuta l’assenza di Lukaku e Achraf Hakimi, squalificati: «Sono due assenze molto importanti. Non è che lo scopra io: la partita è interessante per tanti motivi. Il primo è che l’Inter non può assolutamente permettersi un’altra eliminazione dopo quella della Champions League: sarebbe un altro fallimento. La Juventus è alla ricerca di un’altra identità».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.