Collovati: “Eriksen purtroppo è un problema per l’Inter. Conte provoca”

Articolo di
30 Luglio 2020, 08:54
Fulvio Collovati Fulvio Collovati
Condividi questo articolo

Per Collovati Eriksen non sta avendo una gestione ottimale dal suo arrivo all’Inter. Il centrocampista danese, secondo l’ex difensore nerazzurro, non starebbe convincendo Conte che lo avrebbe spronato anche martedì notte al termine della partita contro il Napoli. Queste le sue parole nel corso di “90° Notte Gol” su Rai 2.

SQUADRA A DUE VOLTIFulvio Collovati, prima di andare sui singoli, giudica come potrà finire la stagione nerazzurra, visto che andrà anche oltre lo scontro diretto di dopodomani a Bergamo con l’Atalanta: «Io penso che l’Inter sia una delle favorite per la vittoria dell’Europa League. Tutti gli allenatori, a cominciare da Maurizio Sarri, fanno rotazioni, si preoccupano e fanno giocare i giocatori della Primavera. In Inter-Napoli ho visto l’Inter giocare invece con la formazione quasi titolare, facendo ruotare i più impiegati. Antonio Conte vuole mantenere la condizione e puntare l’Europa League. Il problema Christian Eriksen, purtroppo per l’Inter, esiste. È un giocatore che è stato relegato in panchina, ha giocato quattro minuti contro il Napoli. Non dimentichiamo le dichiarazioni di fine partita, un po’ provocatorie, di Conte quando ha detto che bisogna fare come Borja Valero: è un messaggio diretto a Eriksen, questo è fuori discussione».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.