Collovati: “Eriksen campione, analogie che esaltano i tifosi dell’Inter”

Articolo di
29 Gennaio 2020, 08:00
Fulvio Collovati Fulvio Collovati
Condividi questo articolo

Eriksen è ufficialmente un giocatore dell’Inter dalle ore 14 di ieri. L’ex difensore nerazzurro Fulvio Collovati, ospite della trasmissione “Speciale Calciomercato” su Rai Sport +, ha commentato l’arrivo del danese dal Tottenham individuando una similitudine con il passato.

IL MEGLIO ALLA FINE – Secondo Fulvio Collovati è arrivato il momento di far parlare i fatti: «Christian Eriksen è un campione, un fuoriclasse, poi adesso c’è da metterlo in campo. La società si è mossa alla grande con lui, Ashley Young e Victor Moses, adesso dovrà prendere una punta. Vediamo però il campo e se Eriksen sarà il giocatore adatto per l’Inter. Ci sono analogie che esaltano i tifosi dell’Inter, fra Wesley Sneijder e il 2010 (anche l’olandese arrivò a fine mercato seppur ad agosto, ndr). Si blocca la trattativa per Olivier Giroud? Se l’Inter resta così dà il via all’allenatore, nel caso di un risultato mancato, di lamentarsi per la punta che non è arrivata. L’Inter ha fatto cinque pareggi nelle ultime sette partite ed Eriksen non è una seconda punta. Eriksen è un trequartista, che parte proprio da dietro, ma non può fare la seconda punta. Così dovrebbe snaturare il suo gioco, per stare come attaccante nel 3-5-2 di Antonio Conte».




© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.