Mondo Inter

Coco: “Inter non può competere con tutti, due mesi pochi. A Barcellona…”

Francesco Coco, ex difensore di Inter e Barcellona, ha analizzato a “Tutto Mercato Web” lo stato di forma della squadra di Antonio Conte, in vista della super sfida contro i blaugrana di questa sera. Non solo la sfida di Champions fra i temi trattati. Di seguito le sue parole.

AVVIO FLASH – L’impatto di Antonio Conte in nerazzurro è stato meteoritico, ma la sensazione è che il bello debba ancora arrivare: «L’Inter sta facendo grandi cose – sottolinea Francesco Coco -. Però dire che possa competere contro chiunque è troppo avventato. L’Inter sta costruendo, non ci vogliono due mesi per essere competitivi su tutti i fronti. La Juventus ci ha messo un po’. L’Inter deve andare passo dopo passo. Ha tutto per tornare dove merita di stare. La partenza è positiva».

SFIDA DA BRIVIDI BarcellonaInter è un test fondamentale per comprendere il grado di maturità di una squadra col vento in poppa come quella di Conte: «Andare al Camp Nou è sempre complicato. In casa il Barcellona ha quella sicurezza in più che lo rende sempre un avversario complicato. L’Inter dovrà essere concentrata e avere coraggio. Se non hai coraggio un risultato positivo non lo porti a casa».

AMARCORD – Il cuore di Coco sarà diviso a metà durante Barcellona-Inter: «Da quando ho smesso mi godo le partite, non ho più pressioni. Simpatizzo per il Milan per via del mio passato, però preferisco godermi il calcio. E Barcellona-Inter è una partita tutta da godere».

Fonte: Tutto Mercato Web

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.