Mondo Inter

Civoli: “Ausilio? Tifosi Inter stiano tranquilli. Eriksen cautela, Giroud…”

Civoli ha parlato su Rai Sport + del mercato dell’Inter, nello speciale sulla Coppa Italia. Il giornalista ha commentato il viaggio, avvenuto ieri, di Ausilio a Londra per provare a chiudere Eriksen e Giroud, le due principali trattative del momento oltre allo scambio Politano-Spinazzola.

LA SCELTAMarco Civoli comincia la sua analisi dallo scambio fra Matteo Politano e Leonardo Spinazzola: «Dipende dalle esigenze anche di Antonio Conte, rispetto a quelle di Paulo Fonseca, a cui l’infortunio di Nicolò Zaniolo deve dare naturalmente delle alternative in attacco. Non c’era più feeling a Milano fra Conte e questo giocatore, che l’anno scorso arrivò su volere di Luciano Spalletti. Christian Eriksen? È un giocatore che ha chiaramente grandissima esperienza internazionale, nazionale danese ma giocatore top. È un centrocampista anche moderno, poi non trascuriamo che è uno che sui calci piazzati ci sa anche fare e l’Inter non ha grandissimi specialisti».

ATTENZIONE – Civoli lancia un avviso: «Detto questo anche le recenti trattative che non sono andate a buon fine portano a una certa cautela. Io ricordo Edin Dzeko l’eterna telenovela ed è rimasto a Roma, Arturo Vidal che Conte voleva a tutti i costi e rimane a Barcellona. Ora è chiaro che c’è Piero Ausilio e i tifosi dell’Inter devono stare tranquilli, certo se poi arriva gente come Romelu Lukaku devono esserlo. Olivier Giroud con Lukaku? Dipende dalle partite. È uno che viene a fare l’alternativa, con caratteristiche completamente diverse, però è un giocatore che fa grande peso in avanti. In qualche match li puoi mettere tutti e due».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button