Cinquini: “Icardi-Inter, clausola incombe e questione turba. Wanda Nara…”

Articolo di
12 febbraio 2019, 23:27
Oreste Cinquini

Il dirigente calcistico Oreste Cinquini è stato intervistato dal sito “TuttoMercatoWeb”. Piuttosto duro il suo commento nei confronti della trattativa fra l’Inter e Wanda Nara per il rinnovo del contratto di Mauro Icardi, a secco in Serie A dallo scorso 15 dicembre.

RIMETTERE A POSTO«Io ritengo Luciano Spalletti un ottimo allenatore, lo conosco personalmente per averlo avuto come giocatore e come allenatore, quindi io credo che sia veramente un ottimo allenatore. Purtroppo all’Inter diciamo che i rapporti tra la dirigenza, gli allenatori e i giocatori sono stati sempre un po’ difficili da gestire: adesso c’è l’arrivo di Giuseppe Marotta, che viene da un’esperienza ultra-positiva alla Juventus, forse porterà tranquillità ed equilibrio ma è certo che questa questione di Mauro Icardi stia turbando enormemente l’ambiente. Stanno mancando i gol di Icardi, perché sono già sette partite che non segna e lui, per come gioca, se non segna diventa non dico un peso ma nella fase di non possesso non partecipa molto. Lui è un finalizzatore d’area, è uno che mangia la porta e l’area di rigore, questo problema qui del contratto si trascina ormai da molto tempo: la signora Wanda Nara ne fa una questione pubblica, perché ho letto anche stamattina che ha parlato nuovamente di questo contratto. Io credo che i contratti si discutano nelle sedi opportune, dovrebbe essere meno eclatante un eventuale rinnovo visto che non è che guadagna due spiccioli: sicuramente si meriterà di più, è chiaro che questo spettro di questa clausola risolutoria da centodieci milioni di euro è lì che incombe, però trovare una squadra che versa immediatamente non è molto semplice di questi tempi».

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Lorenzo Marucci

Condividi questo articolo

Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer





ALTRE NOTIZIE